La vocazione del "lievito nella farina"
Domenica, 02 Maggio 2021 20:57

 

Maggio: il mese di Maria. Maria uno dei grandi quattro amori di san Luigi Orione. Il nostro Santo così testimoniava: «Leggete sulla mia fronte, leggete nel mio cuore; leggete nell'anima mia, non vi vedrete cosa che non porti scritto "Grazia di Maria"» La venerazione e l’amore per la Madre di Dio che guidò la vita del nostro Fondatore  sia  per noi un possente invito a ridarle il posto che le spetta nelle nostre scelte quotidiane (scarica il video)

Venerdì, 30 Aprile 2021 23:49

Gesù attraverso l’immagine della vite e dei tralci ci esorta a RIMANERE. A rimanere nella relazione con Lui e nella relazione con i fratelli. Il non voltare le spalle e andare via implica perseveranza ed è segno che la relazione è autentica . E la relazione è autentica quando è esigente. ( in video la meditazione di padre Gaetano Piccolo)

Venerdì, 23 Aprile 2021 21:22

Siamo pecore che a volte si perdono: allontanandoci dal gregge cerchiamo altri pascoli per curiosità, monotonia o per il bisogno di solitudine. Il Dio di Gesù è il pastore di un ovile la cui porta è sempre aperta: la responsabilità di scegliere la vita è sempre nelle nostre mani, Egli però è sempre alla nostra ricerca (Video con una meditazione di Gaetano Piccolo)

Martedì, 20 Aprile 2021 08:29

Amelia Rosa Ortuvia è ritornata alla casa del Padre il 19 aprile 2021. Nata il 10 aprile del 1933 a Mendoza (Argentina), fece i suoi primi voti il 15 luglio del 1983 e la professione perpetua nel 1998.

Ha collaborato, per diversi anni, nella parrocchia di Mendoza con padre Omar Cadenini FDP; la sua azione è stata una testimonianza della fecondità di una vita piena di Dio, di una profonda spiritualità, di una presenza caritatevole verso i fratelli. Era ministro straordinario dell’Eucaristia e  nella “Legione di Maria” ha Amelia ha servito con grande delicatezza gli anziani e gli ammalati .  Amava l’Istituto e il carisma di don Orione. Un esempio di vita ed una grande testimonianza per noi.

L’Istituto cresce anche in Paradiso!

Poiché i vincoli di fraternità, di carità e amore non si rompono con la morte ogni Gruppo regionale farà celebrare una Santa Messa e ciascun membro reciterà tre Rosari in suo suffragio (art.42 RdV). Luz ora vive nella gioia e nella pace del Paradiso.

Domenica, 18 Aprile 2021 00:13

Come i discepoli, anche noi, abbiamo bisogno di tempo per "entrare in una nuova prospettiva" , nella prospettiva del Risorto. Abbiamo bisogno di rileggere gli eventi e di arrivare finalmente a credere veramente. La fede in Gesù non è un fatto magico o immediato , ma il frutto di un cammino, fatto anche di dubbi , di domande e di incertezze. Per fortuna il Signore non si rassegna alla nostra incredulità, si mette in mezzo e riprende il suo posto (Video meditativo sulla riflessione di padre Gaetano Piccolo)

 

Lunedì, 12 Aprile 2021 14:25

Il programma radiofonico è stata una preziosa opportunità per presentare agli ascoltatori l'Istituto Secolare Orionino.

 

Il redattore capo, padre Mateuss ha intervistato Ania e Majka che oltre a dare testimonianza della propria chiamata alla consacrazione, hanno presentato l’Istituto , il suo carisma e la sua Regola.

 

Ania, parlando della sua vocazione, ha spiegato che le consacrate secolari sono state chiamate a stare nel mondo per trasformarlo dal suo interno con la testimonianza della vita, con le scelte, con gli atteggiamenti  per essere la longa mano dell’Amore di Dio.

Inoltre ha sottolineato  che l’appartenenza all’Istituto è per ciascun membro un aiuto nella crescita spirituale e offre la possibilità di un sostegno vicendevole nell’ordinarietà della vita. Inoltre, ha testimoniato che l'ISO ,nella grande Famiglia Orionina, di cui è un piccolo ramo, ha un insostituibile punto di riferimento.

 

Majka ha ricordato che le consacrate secolari non portano segni distintivi e che il loro “abito”, sull’esempio di don Orione, è la carità verso i fratelli, un abito che apre facilmente le porte dei cuori e le riporta a Dio. Ha poi comunicato che di tanto in tanto , nei fine settimana, sotto la guida del loro assistente spirituale,  p. Marek Chrzanowski FDP,  l’Istituto  organizza momenti di spiritualità per giovani in discernimento.

 

Domenica, 19 Novembre 2017 20:25
FDV, PSMC,MLO, ISO ... insieme

Il 18 novembre 2017 si è concluso a Roma, presso la casa dei Fratelli delle Scuole Cristiane, l'incontro organizzato "dall'Associazione Famiglie Carismatiche" .Sono stati giorni pieni di entusiasmo e speranza che ci hanno impegnato a riflettere su:

- conoscere di più le Famiglie Carismatiche

-  sensibilizzare alla comunione, alla formazione e alla collaborazione

- agire con più significatività nell'evangelizzare secondo i propri carismi.

   Tali incontri sono in atto da diversi anni e sono nati sotto l'impellente invito di Papa Francesco a vivere "in comunione" non solo dentro la propria Famiglia Carismatica (religiosi e laici) ma con tutte le Famiglie Carismatiche presenti nella Chiesa, affinchè, in questa epoca, la Vita Consacrata sia autentica presenza profetica.

Giovedì, 09 Gennaio 2014 00:10


Si sta svolgendo presso Villa San Biagio (Fano ) l'incontro nazionale dell'ISO italiano. Don Vincenzo Alesiani, FDP, già Assistente Generale dell'Istituto ha accolto le partecipanti nel giorno in cui la chiesa celebra la visitazione di Maria ad Elisabetta(31 maggio). Un evento liturgico, questo,  che orienta la vocazione secolare consacrata (scarica il testo)

Giovedì, 09 Gennaio 2014 00:10

 In questo Anno della Fede , in cui il Papa ha invitato i credenti a riscoprire la bellezza dell'essere cristiani, anche le consacrate dell’ISO  si sono soffermate ad approfondire questo tema. 

Giovedì, 09 Gennaio 2014 00:09
 Si sta svolgendo a Roma, presso la sede legale dell’ISO, l’incontro formativo del gruppo italiano. 
Nell’Anno della Fede, il gruppo pone dinanzi a sé, quali modelli di credenti e testimoni della fede, don Orione e alcuni “Santi di Famiglia”.  Rivisita alcuni punti salienti della Regola di Vita, vive intensi momenti di preghiera, celebra l’Eucaristia, elabora le linee guida dei progetti annuali, gode dello stare insieme come fratelli.
Nell’animazione delle varie giornate si alternano i vari gruppi locali ( romano/pugliese, sardo, padano e siculo) e alcuni relatori : il Superiore Generale don Flavio Peloso, e gli Assistenti Regionale e Generale , don Enrico Casolari e don Eldo Musso.
Giovedì, 09 Gennaio 2014 00:09
Oggi, 16 dicembre, III domenica di Avvento, alle ore 9,30, si è dato appuntamento, presso la comunità orionina della Parrocchiale del SS.mo Salvatore in Selargius, il piccolo gruppo dell’ISO, nelle persone di Luisella, Rossana, Anna, Rita e Lucia.
Don Gino Moro nella meditazione dettata ai membri del gruppo locale ha ampiamente spiegato che cosa si intende per atto di fede, commentando la frase di Paolo ai Romani: ““Se confesserai con la tua bocca che Gesù è il Signore e crederai con il tuo cuore che Dio lo ha risuscitato dai morti sarai salvo”.